L’Hotel della Mela Öhlerhof a Lagundo

Vacanze a Merano, alla scoperta della mela dell’Alto Adige

L’Hotel della Mela - Apfelhotel Öhlerhof a Lagundo sorge in posizione da sogno, immerso tra distese di meleti. Il luogo ideale per chi cerca un po’ di tranquillità, per chi desidera fare escursioni e passeggiate nel verde e per chi vuole farsi un piccolo regalo. Nelle giornate di sole è bellissimo passeggiare tra i meleti, che caratterizzano un po’ ovunque i paesaggi altoatesini. In primavera non si può perdere lo spettacolo della fioritura dei meli che diffondono nell’aria il loro delicato profumo.

L’energia della mela – vitamine per l’intera giornata

Le mele dell’Alto Adige sono particolarmente ricche di di succo e la loro polpa è croccante e compatta. Il loro colore e la loro dolcezza nascono nelle giornate soleggiate, mentre il freddo della notte conferisce ai frutti il loro aroma così intenso. Le varietà più note che avrete il piacere di gustare durante le vostre vacanze qui a Merano e dintorni sono Golden Delicious, Pink Lady, Gala, Braeburn, Granny Smith solo per citarne alcune.

L'Apfelhotel Öhlerhof vi offre una ricca colazione a buffet con prodotti freschi del territorio, tra i quali non mancano i dolci di mele, per iniziare la giornata alla grande. Troverete inoltre diversi succhi di frutta fatti in casa, che se desiderate potete anche acquistare. A cena iniziate con un’insalata condita con il nostro aceto di mele e dopo cena perché non degustare uno dei nostri distillati alla mela? Naturalmente troverete sempre a vostra disposizione un’ampia varietà di mele fresche da assaggiare… uno spuntino sano e salutare!

Passeggiate attraverso i meleti e visita al consorzio


Se decidete di trascorrere qualche giorno di vacanza nel Burgraviato non potete non fare una passeggiata tra i meleti in fiore! L’Ufficio turistico Lagundo ha un’offerta davvero interessante in questo senso: il Sentiero didattico della mela a Lagundo, lungo circa 1 km e mezzo, è una passeggiata che costeggia i prati e i meleti e che vi fa scoprire la storia della mela, le attività legate alla melicoltura, la cura delle piante e molto altro ancora. Questa passeggiata guidata è un modo per saperne di più su questo frutto e sulla sua coltivazione, anche grazie ad una visita accompagnata alla cooperativa frutticoltori di Lagundo (la visita si effettua solo fino al mese di giugno).

Traditional puff pastry strudel with apple and raisins filling

Ricetta dello Strudel di mele altoatesino

Ingredienti (per 1 strudel)

Per la pasta:

  • 500 g farina
  • ½ pacchetto di lievito
  • 2 uova
  • ½ pacchetto di zucchero vanigliato
  • 200 g zucchero
  • 250 g burro

Inoltre: tuorlo per spennellare il dolce


Per il ripieno:

  • 4 mele
  • 60 g zucchero
  • Zucchero vanigliato
  • 20 g uvetta
  • Rum (a piacere)
  • ½ limone, succo + buccia grattugiata
  • 10 g pinoli
  • ½ cucchiaino di cannella

Preparazione

  • Preriscaldare il forno a 170 °C.

Frolla:

  • Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una frolla liscia.
  • Metterla a riposare per ½ ora circa.

Ripieno:

  • Sbucciare le mele, tagliarle a pezzettini o a fettine sottili e mischiarle agli altri ingredienti del ripieno.

Comporre lo strudel:

  • Stendere la frolla e adagiarvi sopra il ripieno.
  • Ripiegare la pasta e chiudere. Spennellare con tuorlo d’uovo.
  • Infornare a 170 °C per circa 20-30 minuti.
  • Spolverizzare lo strudel caldo con zucchero a velo e servire, a piacere, con salsa alla vaniglia.

© 2016 Stecher Rosmarie in Kerschbaumer, P.IVA. 00234040210

OK
Visualizza dettagli
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.